La Storia di Valcolatte

La storia di Valcolatte inizia a Stagno Lombardo, in provincia di Cremona, l’ 11 novembre 1914 quando Enzo Panizzi, ottenuto in appalto un caseificio, partì per la Prima Guerra Mondiale e lasciò tutto in mano a nonna Cesira, che avviò i lavori e mise in piedi un’azienda ben funzionante. Quando tornò dalla guerra il nonno trovò il caseificio trasferito a Monticelli d’ Ongina e ricco di un magazzino ben fornito.

I due pionieri del formaggio ebbero sei figli; sempre lavorando tra caglio e stampi si arriva al 1960 quando il loro secondo figlio, Ciro Panizzi, padre di Enzo, portò la produzione da San Protaso a Montanaro, nell’ex stabilimento della De Rica. A fine anni Ottanta il caseificio riparte di slancio a Valconasso sulle ali di due giovanissimi Enzo e Liliana: la nuova Panizzi stava per trasformarsi in Valcolatte, si iniziava un’intensa produzione di formaggi freschi, e a sostenere i due imprenditori caseari in erba c’era Giuseppe Villa, papà di Liliana, imprenditore di successo nell’ambito degli autotrasporti e dei derivati dalle cave per i cementifici.

Negli anni a seguire la Valcolatte, con prodotti sempre più strategici, inizia la sua espansione prima nel sud Italia e poi in tutto il nord.

Una nuova sfida

Un grande progetto partito nel 2018 con l’obiettivo di portare l’eccellenza casearia, già da anni affermata e consolidata nel mondo Ho.Re.Ca., anche nella grande distribuzione organizzata.

Una notevole svolta che conferma la volontà di innovare dell’azienda, attraverso la realizzazione di un nuovo marchio dedicato al progetto retail, nuovi prodotti e pack completamente ridisegnati.

Studio e ricercatezza hanno portato alla nascita del nuovo brand Caseificio Valcolatte che racchiude in se tutti i valori e la storia di un’azienda con una storia iniziata nel 1914 e che nel tempo ha continuato ad affermare la tradizione, la famiglia, l’artigianalità e la qualità dei prodotti.

La Storia di Valcolatte

La storia di Valcolatte inizia a Stagno Lombardo, in provincia di Cremona, l’ 11 novembre 1914 quando Enzo Panizzi, ottenuto in appalto un caseificio, partì per la Prima Guerra Mondiale e lasciò tutto in mano a nonna Cesira, che avviò i lavori e mise in piedi un’azienda ben funzionante. Quando tornò dalla guerra il nonno trovò il caseificio trasferito a Monticelli d’ Ongina e ricco di un magazzino ben fornito.

I due pionieri del formaggio ebbero sei figli; sempre lavorando tra caglio e stampi si arriva al 1960 quando il loro secondo figlio, Ciro Panizzi, padre di Enzo, portò la produzione da San Protaso a Montanaro, nell’ex stabilimento della De Rica. A fine anni Ottanta il caseificio riparte di slancio a Valconasso sulle ali di due giovanissimi Enzo e Liliana: la nuova Panizzi stava per trasformarsi in Valcolatte, si iniziava un’intensa produzione di formaggi freschi, e a sostenere i due imprenditori caseari in erba c’era Giuseppe Villa, papà di Liliana, imprenditore di successo nell’ambito degli autotrasporti e dei derivati dalle cave per i cementifici.

Negli anni a seguire la Valcolatte, con prodotti sempre più strategici, inizia la sua espansione prima nel sud Italia e poi in tutto il nord.

Una nuova sfida

Un grande progetto partito nel 2018 con l’obiettivo di portare l’eccellenza casearia, già da anni affermata e consolidata nel mondo Ho.Re.Ca., anche nella grande distribuzione organizzata.

Una notevole svolta che conferma la volontà di innovare dell’azienda, attraverso la realizzazione di un nuovo marchio dedicato al progetto retail, nuovi prodotti e pack completamente ridisegnati.

Studio e ricercatezza hanno portato alla nascita del nuovo brand Caseificio Valcolatte che racchiude in se tutti i valori e la storia di un’azienda con una storia iniziata nel 1914 e che nel tempo ha continuato ad affermare la tradizione, la famiglia, l’artigianalità e la qualità dei prodotti.

L’Azienda

L’azienda Valcolatte si estende su una superficie di 26.000 mq tutti di proprietà , di cui 15.000 edificati, adibiti alla struttura produttiva, allo stoccaggio e conservazione, alla ricerca e sviluppo, all’area commerciale ed amministrativa. 130 sono gli addetti che attualmente compongono l’organico dell’azienda, distribuiti nelle proprie aree di competenza, che conferiscono alla società un assetto dinamico e reattivo alla risoluzione delle esigenze dell’azienda e del mercato stesso. Oltre 5.000 mq di magazzino refrigerato per uno stoccaggio ottimale

0q
LATTE LAVORATO AL GIORNO
0ton
MOZZARELLA PRODOTTA OGNI GIORNO
0ton
RICOTTA PRODOTTA OGNI GIORNO
0mq
SUPERFICIE AZIENDALE

IL GRUPPO VALCOLATTE

Un grande gruppo composto da 4 realtà d’eccezione nel mondo lattiero caseario dislocate in Europa, in grado di competere sui mercarti internazionali.

Scopri il Gruppo Valcolatte

LE CERTIFICAZIONI

Qualità, serietà e l’attenta gestione dei processi produttivi vale a Valcolatte una serie di certificazioni, tra le più importanti in campo caseario.

Vedi le Certificazioni